Joël - Carnasc Band

Vai ai contenuti

Menu principale:

Joël

Banda
1. Identità (nickname, strumento, funzione nella guggen)?
Joël, Trombone, creo confusione nella sezione dei tromboni (Lo so, dovrei tenere a bada la mia creatività9

2. Nella Carnasc dall’anno?

2016

3. Professione?

Falegname

4. Hobby, passioni varie? Non calcolando la guggen?
Pompieri e musica

5. Cosa ti ha dato la Carnasc da quando ne fai parte?

Oltre alle innumerevoli sbronze mi ha fatto conoscere molte persone a cui mi sono affezzionato e mi ha fatto trascorrere diversi momenti in compagnia.

6. Fuori dalla Carnasc, qual’è la tua guggen preferita?

Sono veramente tante le guggen che ho ascoltato ed apprezzato, mi risulta difficile dire quale sia la mia preferita.

7. La tua miglior uscita con la guggen? Perché?

Il Dí della Bresaola 2016 a Chiavenna, oltre ad aver suonato bene è stata l'uscita più importante per me, nonché anche la prima.

8. Sogno che hai fin da piccino/a?

Suonare con i grandi del Blues

9. La frase o il proverbio che ti si addice di più?

Suona quello che c'è scritto

10. Hai un sacco di fortuna, sei l’unico/a vincitore/trice del Jackpot. Quale sarebbe la prima cosa che faresti (togliendo il fatto che smetteresti di lavorare?)

sicuramente una super festa con la carnasc!

11. Cosa ti ha fatto cominciare in guggen?

Mi ha fatto cominciare il maestro

12. Quali sono i tuoi brani musicali preferiti della guggen?

Don't you e Gnücc

13. Domanda fatta da MAX “Joel, puoi mi ricordare il nome della bella donna che suona il trombone nel Ciott?”

Se non sbaglio dovrebbe essere la Gessica o forse la Tati, mmh...

14. Chi scegli come prossima/o Carnascina/o? Per quale motivo?

Giadin, credo che sia una delle persone con cui ho riso di più nella Carnasc
15. Domanda a Joel?
“ma na Birascia?”
16. Ultimo pensiero per chiudere l’intervista?
Quando ci vediamo per far festa?
Copyright and mastering: Swiss Web Print (www.swisswebprint.ch)
Torna ai contenuti | Torna al menu