Magdina - Carnasc Band

Vai ai contenuti

Menu principale:

Magdina

Banda
1. Identità (nickname, strumento, funzione nella guggen)?
Magda, Magdina. Dai miei primi passi fino a quando ero una ragazza innocente, ero nel corpo di ballo, ora suono la tromba…. Funzione? Non ne ho, perché non voglio nessuna responsabilità!! :D

2. Nella Carnasc dall’anno?
1999 con i bellissimi Moschettieri

3. Professione?
Studentessa

4. Hobby, passioni varie? Non calcolando la guggen?
Son nella pattuglia grifoni della sezione scout di St.Antonino, e suono la fisarmonica da quando ho 9 anni. Andare a vedere le partite di hockey su in valle con i miei amici (anca se la mam la diis che a vo sù dumà a maiaa frecc….)

5. Cosa ti ha dato la Carnasc da quando ne fai parte?
Moltissime emozioni, e il sapermi divertire

6. Fuori dalla Carnasc, qual’è la tua guggen preferita?
Non ne ho la più pallida idea D: Ma se dovessi scegliere opterei per la guggen del Re

7. La tua miglior uscita con la guggen? Perché?
In un uscita dei Simpson nell’anno 2006, ero talmente euforica che non mi ricordo il luogo

8. Sogno che hai fin da piccino/a?
Viaggiare per il mondo, scoprendo le varie culture

9. La frase o il proverbio che ti si addice di più?
Trova un posto dentro di te dove c’è gioia, e la gioia brucerà la sofferenza

10. Hai un sacco di fortuna, sei l’unico/a vincitore/trice del Jackpot. Quale sarebbe la prima cosa che faresti (togliendo il fatto che smetteresti di lavorare?)
Calcolando che il 35% lo devo dichiarare allo stato, mi rimarrebbe il 65% di cui 2/3 lo userei per realizzare la risposta #8 con mia sorella, poi la metà di 1/3 per comperare un trattore a mio papà (inscì ho go più da iutal a mundaa el fén), mentre la restante metà per pagare la Putzfrau a mia mamma (inscì la po’ riposaa). Così dopo aver speso tutti i soldi ritornerei a lavorare

11. Cosa ti ha fatto cominciare in guggen?
La mamma della Carnasc, che nei primi anni mi costruiva con gli scarti della stoffa il vestito in versione baby

12. Quali sono i tuoi brani musicali preferiti della guggen?
Sguara (perché ma vegn in ment quant a la balavi da bagaia), Fuego, Gnücc

13. Domanda fatta da J: “Cosa pensavi quando da piccola ti mettevano nel carretto e ti facevano fare il corteo? Entusiasmo o non vedevi l'ora di arrivare in fondo? Oggi come vivi i cortei?”
Sicuramente non sapevo quel che stesse succedendo, ma era bellissimo farsi portare lungo il viale dentro un comodissimo carretto. Oggi li vivo con un’ emozione unica e indescrivibile

14. Chi scegli come prossima/o Carnascina/o? Per quale motivo?
Annina. Perché è una delle poche persone in Carnasc che mi ha visto crescere

15. Domanda ad Annina: Dato che vorrei intraprendere una professione simile alla tua, non posso che non chiederti se mi insegnerai qualche trucco del mestiere…

16. Ultimo pensiero per chiudere l’intervista?
La musica è il canto della terra
Copyright and mastering: Swiss Web Print (www.swisswebprint.ch)
Torna ai contenuti | Torna al menu