Pat - Carnasc Band

Vai ai contenuti

Menu principale:

Pat

Banda
 
1. Identità (nickname, strumento, funzione nella guggen)?
Pat, bomber, schiaccio pistoni e soffio

2. Nella Carnasc dall’anno?

Stagione 1997-98, 10° compleanno.

3. Professione?

Ingegnere elettronico, programmatore, papà, biologo marino.
 
4. Hobby, passioni varie? Non calcolando la guggen?
Elettronica, programmazione, paternità, biologia marina.

5. Cosa ti ha dato la Carnasc da quando ne fai parte?

Molto più di quanto abbia dato io a lei. La Carnasc è una grande famiglia e le amicizie che si sono create nell'arco degli anni resteranno forever and ever.

6. Fuori dalla Carnasc, qual’è la tua guggen preferita?

Ho molti amici in molte altre guggen e farei un torto a sceglierne solo una. In realtà mi piacciono tutte perché al di là degli approcci differenti, abbiamo tutte lo stesso scopo.

7. La tua miglior uscita con la guggen? Perché?

Troppe per sceglierne solo una… Ma se proprio devo, festa della vendemmia di Neuchatel (non chiedetemi in che anno) quando con un gruppo spavaldo abbiamo fatto la notte suonando per le strade e ristoranti, fino allo sfinimento (della popolazione).

8. Sogno che hai fin da piccino/a?

Andare su Marte a coltivare patate

9. La frase o il proverbio che ti si addice di più?

Wyższą umiejętnością od rozumienia się wpół słowa jest rozumienie się wpół milczenia.
(famoso proverbio polacco)

10. Hai un sacco di fortuna, sei l’unico/a vincitore/trice del Jackpot. Quale sarebbe la prima cosa che faresti (togliendo il fatto che smetteresti di lavorare?)

Comincerei a lavorare.
Ma quant'è il montepremi? Se bastasse regalerei un mese di vacanza all-inclusive a tutta la banda.
Poi una sede nuova con eliporto per il mio elicottero.
Avvanzano soldi? Allora bibite gratis per tutti per i prossimi 20 anni.

11. Cosa ti ha fatto cominciare in guggen?

Colpa del Vale

12. Quali sono i tuoi brani musicali preferiti della guggen?

Dark, Vehicle (chi se lo ricorda? Mitico!), Sguaraunda, Final Countdwon e naturalmente... Occhio.
War, il giorno che la faremo.
 

13. Domanda fatta da BOTT “Perché il viaggio in treno solo per l’ andata è sereno?”

Per via di tutti quei dannati Bar della posta che mettono di fronte a tutte le stazioni!

14. Chi scegli come prossima/o Carnascina/o? Per quale motivo?

Max, così può esercitare la lingua

 
15. Domanda a Max?
Max, come va con al dialet? A nem a bef una bira?

 
16. Ultimo pensiero per chiudere l’intervista?
Vi voglio bene!
Copyright and mastering: Swiss Web Print (www.swisswebprint.ch)
Torna ai contenuti | Torna al menu